JEFF ROWLAND CONSONANCE

Non posso non dire che sono un fan di Jeff Rowland, per me è il miglior costruttore di amplificatori a stato solido che esista. La mia esperienza con questo marchio riguarda questo pre, i finali Model 1 ed un integrato Concentra I.

Il Consonance è un pre che ha oltre 20 anni ma non li dimostra. Sia a livello estetico che soprattutto a livello di progetto e costruzione, è molto moderno.

Prima di tutto, ha il telecomando, e che telecomando, tutto in metallo, pesantissimo e molto ricco di controlli.

Secondo, se guardate le foto dell'interno, vi accorgerete della modernità della realizzazione.

Ci cono controlli ed aggiustamenti di ogni tipo, se poi a bordo c'è anche la scheda phono, i controlli le possibilità operative aumentano.

Il pre accetta 5 ingressi, 4 linea ed uno dedicato al phono. Ha tre uscite, 2 sbilanciate rca di cui una invertita ed una bilanciata xlr.

La parte ricevente ad infrarossi del telecomando, è completamente fuori dal pre, forse per evitare ogni possibile interferenza, ed è collegata al resto reamite un cavo pentapolare di discreta lunghezza, probabilmente per posizionare il ricevitore, il più lontano possibile dal preamplificatore.

Jeff Rowland ha dato, a mio avviso, molta importanza a questo elemento, così come anche alla possibilità di spegnere completamente il display, quasi a lasciare la più bassa possibilità di interferenze negative con il suono.

Un capitolo a parte andrebbe aperto sulla scheda phono, ma non lo faccio, posso solo dire che è una delle migliori sezioni phono mai realizzate, pertanto se lo trovate ed avete un giradischi, accertatevi che sia a bordo, è una cosa imperdibile!!!